Attualmente hai
nel carrello.

Carbopol® ultrez 21

Modificatore reologico con proprietà gelificanti e sospendenti. Conferisce una texture leggera ed evanescente
Carbopol® Ultrez 21 è un polimero poliacrilato adatto alla produzione di varie tipologie di gel ed emulsioni olio in acqua.

Proprietà

Il carbopol ultrez 21 è un modificatore reologico con proprietà addensanti, gelificanti, sospendenti e stabilizzanti dell'emulsione.
Rispetto ad altri polimeri acrilici presenta una serie di vantaggi:
  • È auto-idratante: basta disperderlo sulla superifice dell'acqua e, in pochi minuti, risulterà idratato senza che sia necessario sottoporlo a miscelazione/agitazione
  • Ha un maggior potere addensante, quindi va utilizzato in percentuali inferiori rispetto agli altri acrilati
  • Ha una maggior resistenza agli elettroliti e fornisce maggior trasparenza e viscosità ai sistemi che li contengono
  • Dona un'eccellente trasparenza a preparati quali gel per capelli e gel disinfettanti per le mani
  • Le emulsioni che lo contengono risultano lisce e brillanti
  • Risultando meno vischioso e appiccicoso, è più gradevole ed evanescente sulla pelle
  • Ha un’ottima resa in un’ampia varietà di applicazioni
 
Il Carbopol ultrez 21 è sensibile agli elettroliti. Gli attivi salini (come sodio lattato, sodio ascorbil fosfato, azeloglicina ecc) vanno aggiunti dopo aver neutralizzato il carbopol, a goccia goccia, miscelando ad ogni aggiunta. Le sostanze con pH troppo acido o troppo basico vanno portare a pH 6 prima dell'aggiunta è preferibile, in questi casi, alzare la percentuale di carbopol in formula, onde evitare di ottenere un prodotto finale poco viscoso. Il Carbopol essendo anionico, ha una compatibilità  limitata con i tensioattivi cationici.

Utilizzi

Carbopol® Ultrez 21 è consigliato per le seguenti applicazioni:
 
  • Gel per capelli
  • Lozioni corpo e mani
  • Lozioni per bambini
  • Disinfettanti mani
  • Gel idratanti
  • Lozioni solari
  • Gel da bagno
  • Creme e lozioni per il viso
  • Fondotinta
  • Detergenti con un livello basso di elettroliti e tensioattivi contenenti sale

Modalità d'impiego

Il carbopol ultrez 21 si usa in percentuali che vanno dallo 0,05 all'1,5%, in dipendenza dalla tipologia di prodotto e dalla presenza di sali o altri modificatori reologici. Nelle normali emulsioni acqua in olio, in presenza di attivi non smontanti, si usa di solito allo 0,3/0,35% accoppiato allo 0,1/0,2% di gomma xantana.
Come si usa?
L’ideale è disperdere il Carbopol sulla superficie dell’acqua prima di iniziare la preparazione del gel o della fase acquosa della crema.  In pochi minuti la polvere si idraterà, scendendo in flocculi verso il fondo del contenitore. Una volta che non ci sarà più polvere in superficie si potrà iniziare la miscelazione.
Il prodotto può essere anche aggiunto sotto agitazione, setacciandolo lentamente. Questo però comporta l’incorporazione di molta aria.
Il tempo di idratazione della polvere dipende da 3 fattori: quantità di Carbopol, forma del contenitore e temperatura dell’acqua.
La temperatura dell'acqua può contribuire ad accelerare il processo di dispersione e idratazione. Con Carbopol® Ultrez 21 qualsiasi riscaldamento necessario per la formulazione può iniziare prima o durante il processo di dispersione. Il tempo di idratazione del polimero diminuisce con l’aumento delle temperature fino a circa 55°C. Una volta superata questa temperatura, l'effetto si inverte e i tempi si allungano.
 
Il Carbopol necessita di essere neutralizzato (cioè portato a pH 5,5/6 solitamente con l'aggiunta di poche gocce di una soluzione di NaOH) perché formi il gel.
Se lo si neutralizza,  prima di inserirlo nella formulazione, all’inizio la superficie del gel potrà apparire granulosa, nel giro di 30-60 minuti il gel si espanderà e diventerà liscio. La neutralizzazione può avvenire anche una volta che la formulazione è stata miscelata, ma in presenza di attivi smontanti (Sali, pantenolo, sostanze con pH lontano dalla neutralità) si suggerisce di portare il pH a 5,5/6 e aggiungere tali sostanze a gelificazione avvenuta. Se il Carbopol è usato per gelificare la fase acquosa di un'emulsione è consigliabile neutralizzarlo dopo l'emulsione, prima dell'inserimento della fase a freddo.
Il Carbopol ultrez 21 può anche essere aggiunto dopo l'emulsione, intorno ai 60°, predisperso in un estere o un etere (non in un trigliceride) e poi neutralizzato.
 

Conservazione

In forma di polvere il Carbopol Ultrez 21 è stabile per un lungo periodo di tempo. Va però conservato in un luogo fresco asciutto, in un barattolo ben chiuso, al riparo soprattutto dall'umidità.

INCI

Acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer.
Conservanti: Assenti.

Confezioni

Barattolo plastica.

Documentazione

Visualizza le istruzioni e le avvertenzePer questo prodotto sono disponibili le istruzioni e le avvertenze per l'uso.
Carbopol® Ultrez 21 è un polimero poliacrilato adatto alla produzione di varie tipologie di gel ed emulsioni olio in acqua.

Proprietà

Il carbopol ultrez 21 è un modificatore reologico con proprietà addensanti, gelificanti, sospendenti e stabilizzanti dell'emulsione.
Rispetto ad altri polimeri acrilici presenta una serie di vantaggi:
  • È auto-idratante: basta disperderlo sulla superifice dell'acqua e, in pochi minuti, risulterà idratato senza che sia necessario sottoporlo a miscelazione/agitazione
  • Ha un maggior potere addensante, quindi va utilizzato in percentuali inferiori rispetto agli altri acrilati
  • Ha una maggior resistenza agli elettroliti e fornisce maggior trasparenza e viscosità ai sistemi che li contengono
  • Dona un'eccellente trasparenza a preparati quali gel per capelli e gel disinfettanti per le mani
  • Le emulsioni che lo contengono risultano lisce e brillanti
  • Risultando meno vischioso e appiccicoso, è più gradevole ed evanescente sulla pelle
  • Ha un’ottima resa in un’ampia varietà di applicazioni
 
Il Carbopol ultrez 21 è sensibile agli elettroliti. Gli attivi salini (come sodio lattato, sodio ascorbil fosfato, azeloglicina ecc) vanno aggiunti dopo aver neutralizzato il carbopol, a goccia goccia, miscelando ad ogni aggiunta. Le sostanze con pH troppo acido o troppo basico vanno portare a pH 6 prima dell'aggiunta è preferibile, in questi casi, alzare la percentuale di carbopol in formula, onde evitare di ottenere un prodotto finale poco viscoso. Il Carbopol essendo anionico, ha una compatibilità  limitata con i tensioattivi cationici.

Utilizzi

Carbopol® Ultrez 21 è consigliato per le seguenti applicazioni:
 
  • Gel per capelli
  • Lozioni corpo e mani
  • Lozioni per bambini
  • Disinfettanti mani
  • Gel idratanti
  • Lozioni solari
  • Gel da bagno
  • Creme e lozioni per il viso
  • Fondotinta
  • Detergenti con un livello basso di elettroliti e tensioattivi contenenti sale

Modalità d'impiego

Il carbopol ultrez 21 si usa in percentuali che vanno dallo 0,05 all'1,5%, in dipendenza dalla tipologia di prodotto e dalla presenza di sali o altri modificatori reologici. Nelle normali emulsioni acqua in olio, in presenza di attivi non smontanti, si usa di solito allo 0,3/0,35% accoppiato allo 0,1/0,2% di gomma xantana.
Come si usa?
L’ideale è disperdere il Carbopol sulla superficie dell’acqua prima di iniziare la preparazione del gel o della fase acquosa della crema.  In pochi minuti la polvere si idraterà, scendendo in flocculi verso il fondo del contenitore. Una volta che non ci sarà più polvere in superficie si potrà iniziare la miscelazione.
Il prodotto può essere anche aggiunto sotto agitazione, setacciandolo lentamente. Questo però comporta l’incorporazione di molta aria.
Il tempo di idratazione della polvere dipende da 3 fattori: quantità di Carbopol, forma del contenitore e temperatura dell’acqua.
La temperatura dell'acqua può contribuire ad accelerare il processo di dispersione e idratazione. Con Carbopol® Ultrez 21 qualsiasi riscaldamento necessario per la formulazione può iniziare prima o durante il processo di dispersione. Il tempo di idratazione del polimero diminuisce con l’aumento delle temperature fino a circa 55°C. Una volta superata questa temperatura, l'effetto si inverte e i tempi si allungano.
 
Il Carbopol necessita di essere neutralizzato (cioè portato a pH 5,5/6 solitamente con l'aggiunta di poche gocce di una soluzione di NaOH) perché formi il gel.
Se lo si neutralizza,  prima di inserirlo nella formulazione, all’inizio la superficie del gel potrà apparire granulosa, nel giro di 30-60 minuti il gel si espanderà e diventerà liscio. La neutralizzazione può avvenire anche una volta che la formulazione è stata miscelata, ma in presenza di attivi smontanti (Sali, pantenolo, sostanze con pH lontano dalla neutralità) si suggerisce di portare il pH a 5,5/6 e aggiungere tali sostanze a gelificazione avvenuta. Se il Carbopol è usato per gelificare la fase acquosa di un'emulsione è consigliabile neutralizzarlo dopo l'emulsione, prima dell'inserimento della fase a freddo.
Il Carbopol ultrez 21 può anche essere aggiunto dopo l'emulsione, intorno ai 60°, predisperso in un estere o un etere (non in un trigliceride) e poi neutralizzato.
 

Conservazione

In forma di polvere il Carbopol Ultrez 21 è stabile per un lungo periodo di tempo. Va però conservato in un luogo fresco asciutto, in un barattolo ben chiuso, al riparo soprattutto dall'umidità.

INCI

Acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer.
Conservanti: Assenti.

Confezioni

Barattolo plastica.

Documentazione

Visualizza le istruzioni e le avvertenzePer questo prodotto sono disponibili le istruzioni e le avvertenze per l'uso.
Carbopol® ultrez 21 gr. 25
EasyLine
SKU: GC-MP-0007D
Disponibilità: disponibile
44032,50 (USD)
Carbopol® ultrez 21 gr. 50
SKU: GC-MP-0007E
Disponibilità: disponibile
74561,70 (USD)
Carbopol® ultrez 21 gr. 100
SKU: GC-MP-0007H
Disponibilità: disponibile
133271,70 (USD)
Specifiche di prodotto
Aspetto Polvere
Colore Bianco
Odore Leggero, acrilico
pH 2,5-3,1 in acqua
Tempo di dispersione in acqua 3 minuti
Titolo 100%
Incompatibilità Sali, sostanze cationiche, acidi e basi
Shelf life 30 - 36 mesi
Functional life Oltre 36 mesi
Sylogic s.r.l. - Sede legale (NON è un punto ritiro): Via G.B. Pergolesi, 6 - 20124 Milano - P.IVA / C.F. 03277900969 - REA di Milano n. 1662868
Copyright © 2017. Tutti i diritto sono riservati. E' vietata la copia, la riproduzione, la divulgazione, la diffusione, anche parziale dei contenuti. Ogni abuso e sfruttamento per fini economici e commerciali non autorizzati sarà perseguito.